Il Treno della Memoria al Salone internazionale del Libro di Torino

 #SalTo19 – eventi

Giovedì 9 maggio – h. 12.30 – Sala Azzurra – La forza di vivereIncontro con Halina Birenbaum, sopravvissuta ai lager 

Aveva poco più di dieci anni  quando  per Halina Birenbaum iniziò l’incubo del ghetto di Varsavia; successivamente fu deportata a Majdanek, Auschwitz (registrata con numero di matricola 48693),  Ravensbrück e Neustad- Glewe dove, finalmente nel 1945, fu liberata.

Interventi: Halina Birenbaum, scrittrice sopravvissuta ai lager nazisti, Jadwiga Pinderska-Lech, direttrice della Casa editrice del Museo di Auschwitz, Anna Skrzypinska, vice-direttrice del Museo di Auschwitz, Paolo Paticchio, Presidente dell’Associazione Treno della Memoria

Venerdì 10 maggio – h. 15.30 – Sala Bookstock – Memorie da Terezín: Incontro con Doris Grozdanovičová

Interventi: Doris Grozdanovičová, sopravvissuta al ghetto di Terezín (Repubblica Ceca), Paolo Paticchio, Presidente dell’Associazione Treno della Memoria, Darina Sedláčková, cofondatrice della onluns Živá pamět (Memoria viva) che si prende cura delle vittime del nazismo e delle loro memorie. Modera: Andreas Pieralli, giornalista e traduttore, dirige la sezione ceca del progetto Gariwo.

Lunedì 13 maggio – h. 10.30 – Sala Indaco – Pagine di memoria n. 2 – La rivista del Treno della Memoria si presenta

InterventiDaniele De Luca, coordinatore del comitato scientifico, Università del Salento, Gian Giacomo Migone, L’indice dei Libri del Mese , Paolo Paticchio, Presidente dell’Associazione Treno della Memoria.

#SalTo18 – eventi

Giovedì 10 maggio – Spazio Incontri – h. 11.30 – Presentazione n° 1 Pagine di Memoria, la rivista del Treno della Memoria 

Interventi: Paolo Paticchio Presidente dell’Associazione Treno della Memoria, Daniele De Luca coordinatore del comitato scientifico, professore di storia delle relazioni internazionali Università del Salento, Antonella Parigi, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, GianGiacomo Migone per L’Indice dei Libri del Mese. 

Giovedì 10 maggio – Sala Azzurra – h. 12.30 – La liberazione del Campo di Auschwitz, presentazione del libro con Bogdan Bartnikowski

Presentazione dell’anteprima assoluta dell’edizione italiana del libro sulla liberazione del Campo di Auschwitz, edito dalla casa editrice di Auschwitz. Interverrà come testimone l’ex deportato Bogdan Bartnikowski

Interventi: Jadwiga Pinderska-Lech, direttrice della Casa editrice del Museo di Auschwitz, Anna Skrzypiska, vice-direttrice del Museo di Auschwitz, Paolo Paticchio, Presidente dell’Associazione Treno della Memoria. Modera: Lara Crinò, giornalista di Repubblica

Giovedì 10 maggio – Stand Ass. Treno della Memoria – h. 16.00 – Presentazione e firma dell’accordo tra Ass. Treno della Memoria e Treccani Scuola

Con Paolo Paticchio Presidente dell’Associazione Treno della Memoria e Massimo Bray, Direttore generale Treccani.

Venerdì 11 maggio – Arena dei Diritti – h. 17.00 – Internationalist world cup

Nazionalismi e internazionalismo in un album che racconta alcune figure storiche che hanno incarnato questo movimento.

Interventi: Michele CurtoMassimo GabellaProf. Luciano Vasapollo de La Sapienza di Roma, Alessandro Battaglia, Coordinamento Torino Pride.

 

 

 #SalTo17 – eventi 

 

Giovedì 18 maggio – Sala Rossa – h. 12.30 – Fiabe da Auschwitz

La storia – quasi – sconosciuta delle fiabe scritte da prigionieri di Auschwitz che lavoravano negli uffici delle SS, destinate ai loro bambini rimasti a casa. Pubblicato per la prima volta nella versione italiana un volume illustrato che contiene le sei favole scritte, disegnate e colorate in segreto.

Ospiti: Bat-Sheva Dagan, scrittrice sopravvissuta ad Auschwitz, Jadwiga Pinderska-Lech, direttrice della Casa editrice del Museo di Auschwitz, Anna Skrzypiska, vice-direttrice del Museo di Auschwitz, Paolo Paticchio, Presidente dell’Associazione Treno della Memoria. Modera Alessandro Azzolina, Direttore Generale Associazione Treno della Memoria

Giovedì 18 maggio – Arena Piemonte – h. 15.00 – Diritti senza confini. Il Treno della Memoria LGBT: una lezione per l’oggi

Un capitolo buio e poco conosciuto per imparare ad essere inclusivi oggi e per costruire una società più responsabile domani.

Incontro a cura di Coordinamento Torino Pride e Regione Piemonte. Intervengono: Maria Chiara Acciarini, Alessandro Battaglia, Nino Boeti, Stefano Paolo Giussani e Alessandro Azzolina.

Venerdì 19 maggio – Bookstock Village – h. 11.30 – La vera storia di Ernst Lossa, giovane eroe che sfidò il nazismo

Un romanzo di Robert Domes – Incontro con l’autore del libro che ha ispirato l’omonima pellicola pluripremiata il giornalista. La storia vera di un ragazzo nomade nella Germania del ’29, protagonista di uno dei capitoli più oscuri dell’orrore nazista: quello dell’eugenetica e dell’eutanasia selvaggia. Grazie al suo grande coraggio, Ernst è passato alla storia come un eroe e un simbolo di grande umanità e valore.

Venerdì 19 maggio – Stand Treno della Memoria (M146 – PAD 2) – h. 16.30 – Memoria a doppio taglio

Incontro con il famoso autore tedesco Christoph Hein, in un dialogo con la professoressa germanista Anna Chiarloni. Partendo dalla presentazione dell’ultimo libro di Hein Il figlio della fortuna dibatteranno il modo di affrontare il tema della Shoah e la sua memoria nella letteratura tedesca.

Lunedì 22 maggio – Sala Azzurra – h. 15.00 – Pagine di Memoria

Il comitato scientifico dell’Associazione Treno della Memoria presenta la rivista Pagine di Memoria edita da L’Indice dei Libri del Mese. Un collettaneo di contributi volti ad approfondire temi di memoria e a stimolare il dibattito sul perché sia necessario oggi occuparsi di memoria. Interverranno Mario Montalcini Vice Presidente Delegato del Salone Internazionale del Libro di Torino, Daniele De Luca coordinatore del comitato scientifico, professore di storia delle relazioni internazionali Università del Salento e Paolo Paticchio Presidente dell’Associazione Treno della Memoria.

#SalTo16 – eventi


12 maggio 2016 – h. 13.00 – Sala Azzurra –  Pagine di Memoria. Incontro con Liliana Segre e presentazione del libro “Disegni da Auschwitz“, una raccolta di 22 tavole originali a matita ritrovate in una bottiglia a Birkenau. 

Interventi:  Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz, Jadwiga Pinderska, direttrice della casa editrice di Auschwitz, la vicedirettrice del Museo di Auschwitz-Birkenau e Maria Luce Possentini, illustratrice e nipote di un sopravvissuto di Dachau, Antonella Parigi, Assessore alla Cultura della Regione Piemonte .

#SalTo15 – eventi

Giovedi 14 maggio 2015 – Sala Azzurra – Pagine di Memoria. Storie, voci e racconti da Auschwitz-Birkenau. Incontro con Halina Birenbaum in occasione della presentazione del suo libro “La speranza è l’ultima a morire” 

Cresciuta nel getto di Varsavia, Halina Birenbaum, dopo la deportazione fu trasferita in successione in ben quattro diversi campi di concentramento prima di essere liberata nel 1945. La speranza è l’ultima a morire, pubblicato per la prima volta nel 1967, è il libro che raccoglie le sue memorie.

a cura di Istituto Italiano di Cultura di Cracovia, GOETHE INSTITUT, Città di Torino, Regione Piemonte, La Stampa, Museo Internazionale di Auschwitz-Birkenau, Terra del Fuoco – Treno della Memoria, Comunità polacca di Torino, Gruppo Dirigenti Fiat

Interventi: Halina BirenbaumMaurizio BraccialargheMichele CurtoAntonella ParigiAnna Skrzypińska